Free cookie consent management tool by TermsFeed
ristrutturazione case logo colore

Unione di due appartamenti Milano

Come unire due appartamenti a Milano: norme e permessi necessari

Sei alla ricerca di un’impresa edile che si occupa della ristrutturazione per l’unione di due appartamenti a Milano?

Unire due appartamenti a Milano, sia in verticale che in orizzontale, può essere la soluzione ideale per ampliare gli spazi. Ma quali sono le norme e i permessi da chiedere per essere davvero in regola? Scopriamolo insieme!

Chiama il nostro numero verde

Fusione in comune

La maggior parte dei Comuni italiani ammette senza particolari problemi l’unione di due appartamenti a Milano.

Solitamente, la pratica edilizia da presentare in Comune è la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

Questo titolo edilizio permette al cittadino di eseguire, in un immobile di sua proprietà, alcuni lavori edilizi di determinata entità, dopo aver presentato al comune un’adeguata segnalazione garantita da un tecnico abilitato.

La buona notizia è che non ci sono oneri di urbanizzazione da pagare perché non vi è un aumento del carico urbanistico.

Verifica rapporti aero-Illuminanti

Per l’unione di due appartamenti, è necessario verificare che la superficie delle finestre apribili sia almeno 1/8 della superficie delle stanze principali (soggiorno, camera, cucina).

In caso di sottodimensionamento delle finestre, occorre prevedere un allargamento o ridurre la superficie della stanza.

Per il bagno, è possibile derogare al rispetto dei rapporti aero-illuminanti con l’inserimento di un impianto di ventilazione meccanica.

Modifiche esterne

Per l’unione di due appartamenti, possono essere necessarie anche delle modifiche esterne.

Se si devono aprire o allargare delle finestre o collegare due balconi prima separati da una parete esterna, occorre verificare che non vi siano vincoli paesaggistici.

In caso contrario, sarà necessario acquisire l’autorizzazione paesaggistica presso la Sovrintendenza.

Se si tratta di un condominio, è necessario ottenere l’assenso dai condomini, indipendentemente dalla presenza o meno di vincoli paesaggistici, per evitare problemi.

Costruzione della scala interna

Se si collegano due appartamenti in verticale, è necessario demolire una porzione di solaio.

Solitamente, si indaga il verso di orditura del solaio prima di iniziare a progettare, poi si disegna il vuoto scala senza intaccare le travi del solaio e infine si colloca una scala autoportante e leggera.

Questa operazione viene fatta per evitare ogni modifica alla struttura portante che comporterebbe costi aggiuntivi sia burocratici che edilizi.

Pratica al genio civile

Nel caso di vecchi edifici con struttura in muratura portante, potrebbe essere necessario ricorrere a opere strutturali.

Anche la semplice apertura di una porta per collegare due alloggi in orizzontale richiede l’elaborazione di un progetto strutturale e il deposito della documentazione al genio civile.

Fusione in catasto

Dopo la fine dei lavori, è indispensabile per regolarizzare l’unione di due appartamenti a Milano presentare la pratica DOCFA.

Al termine di questa pratica, risulterà un unico alloggio, anche ai fini del pagamento delle imposte comunali, con le carte in regola per essere agibile ed eventualmente messo in vendita.

Agibilità

L’ultimo documento dell’iter burocratico è la presentazione in Comune della Segnalazione Certificata di Agibilità, corredata dalle certificazioni impiantistiche, APE, dalla ricevuta di variazione catastale e da eventuali altre documentazioni necessarie in relazione ai lavori eseguiti (ad esempio collaudo strutturale).

Hai in progetto l’unione di due appartamenti a Milano?

Noi di Ristrutturazione Case  ci occupiamo da sempre in modo completo di ristrutturazione:

  • sopralluogo gratuito per valutazione dell’entità del lavoro da svolgere;
  • presentazione di eventuali pratiche al comune;
  • un architetto che ti seguirà di ogni fase del cantiere e dello svolgimento dei lavori.
    Quando scegli la nostra impresa edile a Milano conosci e parli direttamente con chi si occuperà della tua ristrutturazione perché per noi la soddisfazione del cliente è al primo posto.

Il nostro processo è trasparente e semplice, progettato per metterti a tuo agio fin dal primo momento:

  1. Il nostro metodo: scopri come lavoriamo in Ristrutturazione Case
  2. Chi siamo: conosci il team di professionisti che daranno vita ai tuoi sogni.
  3. Progetti: esplora il nostro portfolio e lasciati ispirare dai nostri lavori precedenti.

Unione appartamenti Milano

Non sai a quale professionista o impresa rivolgerti? I preventivi che hai ricevuto non ti hanno convinto? Chiamaci o scrivici: uno dei nostri professionisti eseguirà un sopralluogo e un preventivo gratuito, grazie a anni di esperienza ti garantiamo un servizio di qualità al pezzo giusto.

La nostra esperienza nel settore ci permette di fornire una ristrutturazione completa a Milano, curando ogni dettaglio dal concept iniziale alla realizzazione finale.

Richiedi ora il tuo preventivo gratuito

Richiedi il tuo preventivo gratuito e dettagliato, che rispetta il tuo budget e le tue aspettative. Prima di iniziare, effettuiamo un sopralluogo gratuito per comprendere a fondo le tue necessità e fornirti un preventivo trasparente.